LEZ UniMETA: didattica virtuale e inclusiva : Università degli Studi di Brescia

LEZ UniMETA: didattica virtuale e inclusiva

di Università degli Studi di Brescia

OBIETTIVO RACCOLTA: Il progetto LEZ UniMETA si pone l’obiettivo di trasformare le LEZioni Universitarie in un’esperienza formativa, coinvolgente e tecnologicamente avanzata, grazie all’uso del METAverso, e fornire un approccio innovativo agli studenti e alle studentesse per un apprendimento più efficace delle discipline scientifiche.

1.762

Raccolti

10.000

Obiettivo

16

Giorni rimasti

13

Sostenitori

Il progetto

Il progetto nasce dalla volontà di rinnovare l’approccio didattico tradizionale, sia rispondendo alla crescente domanda di un apprendimento dinamico e interattivo, sia promuovendosi come creatore di un collegamento più immediato tra l'ambiente universitario e il mondo digitale, oggi sempre più vicino a studenti e studentesse.

Approfondite analisi e indagini dimostrano, infatti, l'efficacia dell'apprendimento immersivo, anche per il miglioramento della comprensione di concetti scientifici complessi.

Entro il prossimo anno accademico, lo scopo è sviluppare l' "Aula Verde", un ambiente educativo rivoluzionario presso l’UNIBS che sfrutta appieno le potenzialità del metaverso. In questo luogo, tramite l'uso di visori, gli studenti e le studentesse potranno immergersi completamente nell'ambiente virtuale, con la possibilità di esplorare i concetti scientifici in modo più coinvolgente, innovativo e sempre più inclusivo.

I moduli didattici copriranno una vasta gamma di argomenti e saranno progettati utilizzando diverse metodologie didattiche tra cui: video, simulazioni e domande interattive.

Inoltre, attraverso discussioni e progetti di gruppo, studenti e studentesse potranno arricchire il loro apprendimento in un ambiente virtuale stimolante e partecipativo, facilitando anche l’interazione con il personale docente.

In sintesi, questo progetto promette di offrire un ambiente di apprendimento coinvolgente, aprendo nuove possibilità per l'istruzione del domani. 

Come utilizzeremo i fondi raccolti

I fondi raccolti verranno utilizzati per l'allestimento dell’ "Aula Verde" e comprenderanno:

  • Acquisto di computer e monitor ad alta performance;
  • Acquisto di visori per la realtà aumentata;
  • Supporto ai ricercatori e alle ricercatrici nella raccolta del materiale didattico;
  • Realizzazione di materiale audio-visivo;
  • Manutenzione dello spazio adibito al progetto;

Contribuendo a "LEZ UniMETA: didattica virtuale e inclusiva" insieme, possiamo rendere lo studio un'esperienza personalizzata e appassionante per tutti!"

Un progetto a cura di

Il Team di progetto è composto da:

  • Prof.ssa Daniela Letizia Uberti, professore ordinario di Farmacologia e Presidente del Corso di Laurea in Farmacia;
  • Dott.ssa Giulia Abate, ricercatrice e docente di farmacologia e farmacognosia;
  • Dott. Andrea Mastinu, ricercatore e docente di botanica farmaceutica;
  • Dott.ssa Mariachiara Pucci, assegnista di ricerca esperta in farmacologia e nutraceutica;
  • Stefania Morandini, dottoranda in scienze biomediche e medicina traslazionale;
  • Vlad Sebastian Popescu, dottorando in tecnologie per la salute.

Il progetto vedrà anche la collaborazione di progettisti multimediali della LABA - Libera Accademia delle Belle Arti - di Brescia al fine di creare contenuti didattico-scientifici ad alto impatto visivo ed immersivo. Il team sarà composto da: 

  • Diego Ruggeri, docente e coordinatore corso di grahic design e multimedia;
  • Dario Pasotti, docente di tecniche di modellazione digitale-computer 3D;
  • Federico Badinelli, docente di tecnica di ripresa e comunicazione digitale;
  • Michele Brunello, docente di metodologie della progettazione;
  • Antonio Molinari, docente di linguaggi e progettazione multimediale;
  • Luca Bravo, docente di Web design;
  • Graziano Chiscuzzu, docente e coordinatore del corso di Secondo Livello di Cinema.


La mission è quella di sperimentare una nuova strategia didattica, attraverso un approccio misto che integri l'apprendimento tradizionale con il metaverso. Un laboratorio virtuale che offra un ulteriore ambiente didattico in grado di coinvolgere, incuriosire e appassionare maggiormente lo studente al suo percorso di studi.

La rivoluzione dell'apprendimento nel metaverso è appena agli inizi e con il vostro sostegno, potremo rendere questa visione una realtà…o meglio una “realtà aumentata” per tutti!

L'iniziativa

La raccolta fondi si inserisce all’interno dell’iniziativa “Crowd For Innovation – Crédit Agricole Italia e UNIBS, insieme per la ricerca” nata dalla collaborazione tra il Gruppo Crédit Agricole Italia e l’Università degli Studi di Brescia.