Scarceramente : Sesta Opera San Fedele

Scarceramente

di Sesta Opera San Fedele

OBIETTIVO RACCOLTA: Con il progetto “Scarceramente” l’Associazione Sesta Opera San Fedele si pone l’obiettivo di sostenere il processo di inclusione da cui può scaturire una seconda opportunità per chi ha trascorso un periodo in carcere, prestando assistenza morale e materiale alle persone detenute e alle loro famiglie.

334

Raccolti

10.000

Obiettivo

19

Giorni rimasti

5

Sostenitori

Progetto sostenuto con il contributo di

La storia

Il progetto “Scarceramente” dell’Associazione Sesta Opera San Fedele nasce dal desiderio di offrire una seconda possibilità a persone che hanno trascorso un periodo negli istituti penitenziari. Il momento che segue la fine della pena è solitamente il più difficile e delicato: spesso le persone si ritrovano sole a fare i conti con il dolore e senza la possibilità di riscattarsi e ricominciare. Il progetto, che si sviluppa fuori e dentro gli istituti penitenziari, parte dalla convinzione che il periodo in carcere non sia una punizione definitiva, ma un tempo in cui prepararsi per la risalita, per un nuovo inizio. La povertà che si vive in carcere è spesso materiale, emotiva, culturale, per questo l’Associazione si pone l’obiettivo di offrire prodotti per l’igiene personale, abbigliamento e quanto serve per preservare la dignità della persona; attività trasversali ed educative anche per sostenere la strada a chi ha voglia di costruirsi un futuro nuovo. 

 

Come utilizzeremo i fondi raccolti

In particolare con i fondi raccolti sarà possibile: 

  • Acquistare kit di igiene personale 
  • Acquistare abbigliamento e scarpe
  • Sostenere percorsi di supporto all'autonomia e orientamento al lavoro
  • Avere cura degli appartamenti in housing sociale
  • Sostenere le necessità materiali delle donne della sezione femminile presso il Carcere di Bollate

Un progetto a cura di

Sesta Opera è un’Associazione di Volontariato Penitenziario che da 100 anni opera a Milano offrendo supporto alle persone detenute negli Istituti Carcerari di San Vittore, Opera, Bollate, nel Carcere minorile Beccaria, nel reparto sociale dell’Ospedale San Paolo, nel Carcere di Cremona e a coloro che scontano la pena, in misura alternativa al carcere, sul territorio della provincia di Milano.

La missione dell’Associazione è quella di prestare assistenza morale e materiale alle persone detenute e alle loro famiglie, promuovendone la dignità, facilitandone il reinserimento nella società e impegnandosi nell’alleviare le cause che li hanno portati all’emarginazione.