Digitarlo - il lavoro digitale per tutti  : Cooperativa Sociale La Bula

Digitarlo - il lavoro digitale per tutti

di Cooperativa Sociale La Bula

OBIETTIVO RACCOLTA: Digitarlo è la bottega digitale della Cooperativa "La Bula" che nasce con l'obiettivo di accogliere persone con disabilità in percorsi di formazione e/o assunzione. Per coinvolgere un numero sempre maggiore di persone con disabilità vogliamo dar vita a una sede più ampia e adeguata ma, per riuscirci, abbiamo bisogno del tuo aiuto!

12.468

Raccolti

10.000

Obiettivo

0

Giorni rimasti

54

Sostenitori

La raccolta fondi è conclusa

La storia

Il lavoro per le persone con disabilità è spesso un miraggio: richiede alta specializzazione e velocità d'esecuzione, c'è poca domanda e calano le risorse pubbliche a sostegno di percorsi ad hoc. E così i giovani con buone, ma non sufficienti, autonomie per entrare in azienda chiedono formazione e percorsi educativi che rinforzino competenze e capacità relazionali, ma le risorse pubbliche non sono sufficienti e i costi per le famiglie rischiano di essere insostenibili. Anche le aziende, quando hanno possibilità di assumere o sono in obbligo per l'assunzione di persone svantaggiate, spesso non riescono a trovare le persone con capacità o qualifiche adatte alle loro mansioni. In questo nodo critico si inserisce il nostro progetto: individuare un ponte tra formazione e lavoro, che operi un mix di proposta educativa e collaborazione diretta con le aziende.

Digitarlo ha questo obiettivo: accogliere nuove persone con disabilità in percorsi di formazione o assunzione, integrando risorse pubbliche e private, per garantire la sostenibilità e la dignità del lavoro nel tempo. Per coinvolgere nuove persone con disabilità nei nostri servizi di digitalizzazione e/o in commesse di tipo manuale, abbiamo bisogno di una sede più ampia e adeguata. Noi stiamo acquistando la nuova sede con un grosso sforzo imprenditoriale.

A te chiediamo di aiutarci per le spese di ristrutturazione e gli arredi, ovvero creare con noi le condizioni per raggiungere l'obiettivo più alto: l'inserimento lavorativo e l'autonomia sociale ed economica di persone disabili e svantaggiate.

Questo obiettivo va raggiunto al più presto per creare un meccanismo virtuoso che accompagni le persone verso il lavoro prima che il numero dei bisogni salga al punto da non avere più risposte adeguate per tutti, e dunque prima che vadano in crisi interi sistemi familiari, con rischi di regressioni dei singoli, e costi assistenziali in più per il sistema pubblico, già in affaticamento. Il nostro progetto porterà una risposta ovviamente parziale rispetto ai bisogni, non potendo assorbire tutti i numeri, ma sarà una start up sperimentale che potrà anche favorire nuovi modelli di collaborazione con enti pubblici, aziende, associazionismo, singoli cittadini, e potrà essere replicata anche da parte di altre realtà nell'ottica della risoluzione del problema complessivo.

Come utilizzeremo i fondi raccolti

I fondi raccolti, grazie al vostro sostegno serviranno a ristrutturare ed arredare la nuova sede di Digitarlo – la nostra bottega digitale. Per questo abbiamo bisogno di: 
1) 
Allestire gli spazi con tavoli e arredi necessari per poter svolgere le attività.
2) 
Dividere gli ambienti con pannelli in legno in modo da poter svolgere più attività contemporaneamente all'interno del laboratorio.
3) 
Allestire un nuovo pavimento antiscivolo, sicuro e bello da abitare.

 

Progetto a cura di...

La Bula, cooperativa di solidarietà sociale, una realtà ben strutturata e organizzata, capace tuttavia di un approccio alle persone semplice, immediato, empatico e partecipatoPer questo, da quasi quarant'anni, dà vita a progetti di inclusione sociale personalizzati con attenzione e cura, capaci di dimostrarsi non solo efficaci, ma anche innovativi e duraturi nel tempo.

Le ricompense 

 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SEGUI I PROGETTI CROWDFORLIFE

SEGUI I PROGETTI CROWDFORLIFE

NEWS DAL BLOG

Partner & mentor

Torna su