Abbiamo fame di scuola : Associazione Balò ODV

Abbiamo fame di scuola

di Associazione Balò ODV

OBIETTIVO RACCOLTA: il progetto ha l’obiettivo di raccogliere i fondi necessari per realizzare le ultime due classi della Balò English School nella baraccopoli di Pilkana-Howrah Calcutta (India). Gli ultimi due gradini per realizzare il grande sogno dei 350 studenti e studentesse della scuola di completare il ciclo di studi e ottenere il diploma.

4.200

Raccolti

10.000

Obiettivo

50

Giorni rimasti

32

Sostenitori

La storia

Ci mancano solo due gradini ma alla fine della scala si apre un'altra vita per i 350 bambini della scuola. Due gradini. Cioè le ultime due classi della Balò English Medium School. La scuola sorge in uno dei sobborghi più poveri e popolosi di tutta l’India con la mission di garantire un'istruzione e un futuro più sereno ai bambini della baraccopoli. Per completare il sogno dei bambini, tuttavia, manca ancora la realizzazione delle ultime due classi  necessarie per completare il ciclo di studi e raggiungere il diploma, elemento necessario in India per poter accedere ai corsi professionali e a quel tipo di istruzione che permette il salto fuori dalla baraccopoli e verso un futuro migliore. Balò inizia quindi a raccogliere fondi e individua una nuova sede dove la scuola può allargarsi. Tutto è pronto. Ma sulla baraccopoli si abbatte il Covid riversando la popolazione in una condizione di grave povertà. Così la scuola da luogo di formazione si trasforma in luogo di sopravvivenza concentrando le proprie energie nel garantire un pasto caldo per le famiglie. La sforzo economico per resistere al Covid è enorme e, di conseguenza, assorbe tutti i fondi raccolti per la realizzazione delle nuove classi. 

Oggi il traguardo è quello di ritornare alla vita e, finalmente, realizzare il sogno degli studenti e delle studentesse di poter costruire quei due gradini che terminano la scala verso una nuova vita. Per questo Balò ha bisogno di voi!

                                     

                                      

                                                  


Come utilizzeremo i fondi raccolti

I fondi raccolti serviranno a rendere agibili i due locali, dedicati alle classi conclusive, attraverso la realizzazione di impianti, intonaci, pavimenti e infissi. Nel caso in cui la raccolta superasse la cifra posta come obiettivo l’associazione avrebbe la possibilità creare un collegamento tra le due parti della scuola con una scala a chiocciola e a completare gli arredi. 

                   

Un progetto a cura di

L’Associazione Balò nasce nel 2006 in Italia e da subito opera a Pilkana, un quartiere-baraccopoli di Calcutta. Uno dei luoghi più popolati e poveri al mondo. La sua mission è dare un futuro ai bambini, curarli, sfamarli, toglierli dalla strada e mandarli a scuola. Nella convinzione che solo attraverso l’educazione c’è possibilità di riscatto sociale. 

Negli anni Balò cresce e dalla manciata di bambini seguiti nel 2006 si arriva ai circa 350 di oggi. Si prende cura, inoltre, delle loro madri, delle donne della baraccopoli e di quello che resta delle loro famiglie. I primi interventi, con l’affitto di una piccola stanza-rifugio, si amplificano fino alla realizzazione di una scuola a tutti gli effetti, con veri insegnanti, gratuita e tutta in inglese provvista di mensa e di un doposcuola.